Roma: fourth step done

Anche la tappa in un’inaspettatamente piovosa Roma si è conclusa! Nei giorni precedenti abbiamo potuto conoscere di persona alcuni dei nostri produttori locali come Biolà, Apicoltura Mielinfiore e Orti del tetto, ai quali abbiamo fatto qualche domanda sulla loro storia e sulla loro esperienza che potete vedere nelle interviste pubblicate sulla nostra pagina Facebook.

img-20161008-wa0013 Al Food Innovation Village in Piazza San Cosimato hanno partecipato davvero in molti: Italia che cambia che ha presentato la sua campagna 1%, Millepiani, il coworking che ha coinvolto nel nostro Village tantissime realtà locali che insieme a noi ogni giorno tentano di diffondere i principi del mangiare e vivere sano, Incibus, la prima web platform dedicata alle intolleranze alimentare e all’alimentazione consapevole che abbiamo anche avuto il piacere di intervistare, Gnammo che come sempre ha cucinato le squisite #AMAtriciana di beneficenza e infine LastMinuteSottoCasa, Seeds&Chips e il World Food Programme che ci ha concesso il patrocinio per il nostro tour.
Gli appuntamenti Social Reader con Giuseppe De Marzo, coordinatore nazionale della campagna “Miseria Ladra” promossa dall’associazione Libera e Gruppo Abele e la giornalista Elisabetta De Ruvo, sono stati un ottimo momento formativo e di confronto per noi e per il pubblico che ha partecipato numeroso.

14572369_1129110147176429_2081798633691301019_n

Noi siamo pronti a metterci in marcia alla volta di Napoli e verso la conclusione di questa straordinaria esperienza!
Continuate a seguirci sui nostri canali social Facebook, TwitterInstagram e il blog per rimanere aggiornati su tutte le novità…il tour continua…

L’alveare madre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *