Milano: second step done

Anche la seconda tappa dell’Alveare on Tour si è conclusa e ancora una volta, con il supporto del pubblico e di molte realtà che condividono i nostri valori, abbiamo portato fuori “dall’Alveare torinese” i principi del cibo sano e della buona cucina.

fd7ffcc6a97d72ead5ea9efff2e67236

Al nostro Food Innovation Village hanno partecipato davvero in molti: abbiamo avuto il piacere di intervistare Veve, l’innovativo strumento che permette di coltivare 20mt2 di orto in un solo mt2  grazie alla tecnologia aeroponica, Fork in Progress che ci ha parlato  della cucina narrativa applicata nel ristorante Forquette a Foggia e infine So Lunch, un nuovo ecosistema per la pausa pranzo con un occhio di riguardo per la spesa e la genuinità.
Al nostro villaggio innovativo hanno partecipato anche Gnammo che ha cucinato deliziose Amatriciana di beneficenza a bordo del nostro Food Truck, Funny Vegan la prima rivista dedicata al vegan lifestyle che ha partecipato al nostro appuntamento letterario “Social readers”, ma anche Seed and Chips, Future Food Institute, Last Minute Sotto Casa, AL.va, Quomi, Incibus, TRuST, Smart Touch Srl, il tutto con il prezioso patrocinio del World Food Programme.

Noi siamo pronti per la terza tappa del nostro viaggio di 1000 km per il km0…continuate a seguirci sui nostri canali social Facebook, TwitterInstagram e il blog per rimanere aggiornati su tutte le novità…il tour continua…

L’alveare madre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *