“Alveare on Tour”, tappa #2: Milano

navigli

Sotto a chi tocca! È la volta di Milano, e le api dell’Alveare sono in viaggio verso la seconda tappa dell’Alveare on Tour.

Il 29 e il 30 settembre, il Food Innovation Village si svolgerà dalle 11:00 alle 23:00, nella zona portuale della Darsena dei Navigli.
Come vi abbiamo promesso, stiamo cercando di organizzare un tour che non dimenticherete molto facilmente, alla scoperta dei migliori prodotti a km0 e dell’innovazione cibo-sociale!

Il primo appuntamento della giornata di Giovedì 29 Settembre sarà il pranzo con gli amici di So Lunch, startup che permette ai lavoratori di prenotare e pagare pranzi in case private, per mangiare in modo sano e tranquillo, come a casa propria.
Il pomeriggio sarà invece all’insegna del learning grazie ai “Social readers” dedicati allo storytelling del cibo, eventi letterari in cui i libri incontreranno l’illustrazione, l’infanzia, il cibo, la musica. Ci saranno, inoltre, laboratori interattivi ed educativi dedicati alle api più piccole del nostro alveare, i bambini.
La serata prosegue con le sfide a colpi di pentole e padelle tra le food blogger di Cucina Mancina – la cucina dedicata a coloro che si distinguono dalla norma come vegetariani, vegani e intolleranti alimentari – che reinterpreta il modo di mangiare secondo le peculiarità di ognuno.
E per cena avete programmi? Ovviamente sì, perchè siete tutti invitati sul nostro Foodtruck (impossibile non riconoscerci!) dove cucineremo per voi prodotti a km0 dei migliori produttori locali, scovati durante il giorno nei nostri divertenti “assalti”, che potrete seguire sui nostri canali social Facebook, Twitter, Instagram, e ovviamente sul blog.

L’ultima giornata del nostro Food Innovation Village – Venerdì 30 Settembre – si apre con un secondo appuntamento formativo con i “Social readers”, dedicato allo storytelling del cibo, per poi proseguire dalle 12.30 alle 15, con lo showcooking degli amici di Fork in Progress, i creatori di atipici ristoranti di cucina narrativa, che vedono protagonista l’esperienza sana e genuina dei nonni, unita ai giovani talenti dei cuochi degli istituti alberghieri, coadiuvati dalle brillanti capacità di chef stellati.
Il pomeriggio sarà come sempre dedicato alle “apine” più piccole, con giochi, animazione e laboratori educativi organizzati dalle startup del territorio milanese, presenti non solo nel pomeriggio ma anche per tutta la serata, in un’occasione imperdibile per conoscere gli startupper più intraprendenti nel settore del food.
E per finire, vogliamo “prendervi per la gola” ancora una volta: dalle 19 alle 21 si terrà la cena di beneficienza #AMAtriciana, con il nostro partner Gnammo, i cui ricavi saranno devoluti al comune di Amatrice, colpito dal sisma del 24 agosto.

Le novità saranno ancora molte, quindi come sempre #Staytuned sui nostri canali social:
Facebook, TwitterInstagram e il blog.

L’alveare madre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *